INTERIOR DESIGN MAGAZINE

LA RISCOPERTA DEL VINILE
, / 68 0 0

LA RISCOPERTA DEL VINILE

SHARE

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

Il pavimento in vinile, spesso denominato LTV (dall’inglese Luxury Vinyl Tiles) o linoleum, è una valida alternativa ai classici pavimenti in parquet o piastrelle, soprattutto per gli ambienti umidi quali bagno e cucina.

Dall’effetto legno fino al cemento spazzolato effetto industriale, il vinile riscopre una nuova vita grazie alle avanzate tecnologie di stampa e alla sua facilità di utilizzo e posa.

Le tendenze attuali propongono vinili dall’effetto legno invecchiato, simile al più nobile parquet a spina di pesce, sui toni del grigio e con differenti dimensioni delle assi.

Il linoleum richiede poca manutenzione, è veloce da installare e resistente ai graffi, di facile pulizia e al contempo in grado di offrire differenti finiture e colori. Senza sottovalutare il suo potere fonoassorbente e il costo relativamente economico per metro quadro, che si aggira attorno ai 14 euro ( escluso posa).

Vi sono anche degli aspetti negativi: oggetti pesanti lasciano il marchio sul linoleum ed è facile “strapparlo” con il semplice movimento degli arredi. Consigliamo quindi di avere sempre un rotolo di scorta a portata di mano ( prendete qualche metro quadro in più di materiale quando lo acquistate) per sostituire la parte danneggiata.

Con un budget relativamente ridotto è quindi possibile trasformare uno spazio ordinario in uno straordinario, semplicemente adottando le corrette scelte di stile e materiale.

 

Effetto Legno

vinyl flooring

Castle Oak 55960  – Moduleo

Moods  – Moduleo

vinyl flooring

Moods  – Moduleo

Gerflor Senso Rustic Antique

 

Patterns geometrici

Atrafloor

Atrafloor

 

Atrafloor

Harvey Maria

Harvey Maria

 

Piastrelle ed effetto cemento

vinyl flooring

Gerflor Senso Clic Premium

Fibre Naturali

Bolon

 

READ ALSO:
https://www.architetturaxtutti.com/2016/03/wood-flooring/

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.