INTERIOR DESIGN MAGAZINE

GIARDINI INTERNI
, / 2858 1 1

GIARDINI INTERNI

SHARE

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

Vi sono innumerevoli soluzioni per introdurre nel vostro arredo un tocco di verde creando favolosi giardini interni.

Non vi sono dubbi: aggiungere piante e fiori al vostro arredo contribuirà a rendere la vostra casa energica ed accogliente, senza dimenticare che e’ anche la via più semplice ed economica per cambiare look alla vostra stanza. Delle belle piante tropicali poste in un angolo del vostro soggiorno modificheranno completamente la percezione dello spazio, aggiungendo un nuovo punto focale alla vostra composizione.

Se quello che vi interessa è ottenere un effetto “giungla” prediligete le piante a foglia larga e in più elementi calibrandone il numero in base anche alla loro altezza. Giocate inoltre con le diverse tonalità di verde che contribuiranno a dare un tono di colore al vostro ambiente.

Non solo estetica però, è scientificamente provato infatti che le piante riducono lo stress, regolano l’umidita’ presente in casa e purificano l’aria.

Iniziamo con le specie più in voga in questi ultimi anni.

Monstera Deliciosa

Pianta in voga negli anni ’70, rivede il suo splendore con l’avvento dello stile vintage. Perfetta sia in ambienti moderni che retrò, le sue foglie vengono spesso usate come semplici bouquet per arricchire un vaso o un angolo della casa.

Monstera_Garden room-01Pictures from  © Abstracta.se and  © Rimma Tchilingarian

Felci

Adorabile pianta che richiede poche cure ed ha il potere di ‘arredare’ immediatamente uno spazio . Il suo cespuglio denso e di un verde acceso la rende perfetta come pianta posizionata in sospensione, specialmente in cucina.

garden rooms, plants, decorate

Pictures from  ©Anthropologie and  © The Rug Company

Cactus

Chi non ama i catcus? Facili da gestire, richiedono poche cure e sono assolutamente meravigliosi da vedere. La nuova cultura hipster ne riscopre la bellezza invasandoli in contenitori bohémienne e rigorosamente ‘vintage’.

Da utilizzare in gruppi se di piccole dimensioni o da soli se di grandi dimensioni – come l’Echinopsis peruviana. Il cactus e tutte le piante grasse in generale sono perfette per creare composizioni su mobili, tavoli e mensole.

garden rooms, plants, decorate

Pictures from  ©Agent Bauer e Kristofer, © laurenconrad.com, © ANNA TRUELSEN

Tropical feeling

Le piante tropicali sono un must have se volete rendere esotico ed accattivante il vostro soggiorno. Dalle foglie larghe e dai verdi accesi, qualsiasi pianta appartenente a questa specie arricchirà immediatamente il vostro spazio. Le specie più utilizzate sono Kentia Palm, Fiddle leaf fig, Peperomia polybotrya.

tropical plants-01

Pictures via welcomeback, nomadicway, © the-brick-house, © Pebbe Brancato

Ed ora passiamo a come inserire e disporre le piante nella vostra casa. Nella fotogalllery sottostante troverete numerosissime ispirazioni e la maggior parte di loro prevede numerose piante in gruppo o dalle foglie larghe e corpose per riempire lo spazio. Anche le piante quindi devono avere carattere, proprio come voi. La casa deve avere carattere – il vostro.

Ingresso

L’ingresso e’ il primo biglietto da visita della vostra casa. Deve essere spettacolare e unico. Niente di meglio quindi del caratterizzarlo con piante dalla folta chioma quali  dracaenaphilodendron o Ficus benghalensis.

Soggiorno

Che siano sul tavolo del soggiorno o in un angolo, le piante trovano la loro ragione d’essere proprio in questo ambiente di casa. La loro presenza crea immediatamente un senso di accoglienza, arricchendo lo spazio.

Cucina

Che siano piante aromatiche o decorative poco importa: in cucina il tocco di verde rende lo spazio accogliente e piacevole e molto spesso, utile. È anche un modo semplice ed economico per arricchire di dettagli la propria casa.

Bagno

Scelta non scontata, assolutamente innovativa e particolare.È infatti molto difficile trovare piante nell’ambiente bagno anche se questo sarebbe – per il tasso di umidità presente – l’habitat perfetto per sviluppare una natura ricca e rigogliosa. Proprio per la sua rarità, decorare il vostro bagno con delle piante renderà lo spazio ancora piú intrigante.

Camera da letto

Il nemico numero uno dell’uomo e’ lo stress e si puó iniziare a combatterlo aggiungendo le giuste piante anche in camera da letto. Un tocco di verde aiuterà a rilassarvi dopo una faticosa giornata lavorativa. Sfatiamo anche il mito che le piante in camera da letto sono dannose: in realtà non emettono piú anidride carbonica di un essere umano ed e’ come se dormiste con un’altra persona. Inoltre aiutano a rendere l’ambiente piu’ bello, rilassante e anche purificato. Piante come l’aloe vera o la lingua di suocera, ad esempio, rilasciano ossigeno anche di notte.

One Comment

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Follow on Bloglovin

DID NOT FIND THE RIGHT ANSWERS? ASK FOR A FREE CONSULTATION TO OUR EXPERT

Select your topic of interest (required)

Your Name (required)

Your Email (required)

Your Message