INTERIOR DESIGN MAGAZINE

VINTAGE DA COLLEZIONE
, / 1390 1 1

VINTAGE DA COLLEZIONE

SHARE

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

Immagine di Copertina: Bottiglie vintage al Brettos Bar in Atene

Iniziare una collezione è sempre molto divertente. La domanda più difficile è: quali oggetti collezionare? Se vi piace andare per mercatini vintage o semplicemente spulciare online su siti come Ebay ed Etsy, ecco una lista degli oggetti che vi consigliamo di tenere d’occhio. Nella maggior parte dei casi si tratta di oggetti non molto costosi e facilmente reperibili: una collezione in grado di arricchire l’arredo della vostra casa con colori e forme inusuali.

 

  1. Bottiglie Seltzer

Vintage, colorate e dal design molto ricercato, le bottiglie Seltzer sono un dispositivo utilizzato per trasformare l’acqua da naturale a gassata. Il primo brevetto della bottiglia venne depositato in Francia agli inizi del 1800 e divenne molto popolare nei primi secoli del ‘900. Molto spesso queste bottiglie sono caratterizzate da scritte e grafiche serigrafate sul vetro frontale che le rendono particolarmente rare e ricercate nel design.

Un bellissimo oggetto da collezione, facilmente reperibile su Ebay, Etsy o ai mercati dell’usato.

  1. Pennelli per scrittura orientale

Utili per ispirare il vostro animo artistico. I pennelli da scrittura cinesi o giapponesi sono oggetti molto ricercati dai collezionisti di tutto il mondo: più sono antichi, maggiore è il loro valore. Il primo esemplare risale a 4000 anni fa e venivano interamente realizzati a mano usando materiali come bamboo, legno, lana e pietre preziose. A seconda di come vengono integrati nell’arredamento, possono dare un tocco esotico e orientale alla vostra casa.

  1. Boe da pesca vintage in vetro

Ecco un altro oggetto particolarmente esotico: le boe da pesca in vetro, rigorosamente vintage e provenienti dal Giappone. Il primo paese a produrre le boe in vetro fu la Norvegia nel 1840 e il sistema venne rapidamente adottato anche da altri paesi, fra i quali appunto il Giappone. Le primissime boe erano realizzate a mano, da esperti mastri vetrai: il vetro era riciclato dalle vecchie bottiglie di Sake e le bolle/ difetti presenti nel vetro sono il risultato di un rapido processo di fusione del vetro di riuso.

  1. Mappamondi vintage

Colorati, di differenti forme e dimensioni, i mappamondi vintage sono oggetti fantastici da collezionare e disporre in bella vista su una libreria o tavolo in soggiorno. Facilissimi da trovare ai mercatini, sono anche perfetti per le stanze dei più piccoli. In questo caso, più che la rarità vale la quantità e la differenza in forme e in dimensione.

  1. Pietre Litografiche

Le pietre venivano utilizzate nei primi processi di stampa industriale di volantini e pubblicità’. Sono quindi pezzi dall’alto valore grafico e artistico: scritte, disegni e figure appaiono in nero sul bianco della pietra.

Un elemento altamente decorativo in grado di arricchire qualsiasi arredo.

One Comment

Leave A Reply

Your email address will not be published.