INTERIOR DESIGN MAGAZINE

IL NUOVO LOOK DELLA BOISERIE

SHARE
, / 4167 0

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

In questo periodo ci stiamo occupando di un nuovo progetto di interni per una residenza a Milano, e la natura dell’abitazione, insieme alla voglia di sperimentare ci ha spinti a realizzare una boiserie nella zona living…

Parlando di questo tipo di decorazione quello che ci viene subito in mente è un rivestimento modanato, a tutta altezza o fino ad circa 1 metro, tipico delle residenze di alto livello dei primi del 1900 anche se la loro massima popolarità è addirittura da attribuirsi alla Francia del XVII e XVIII secolo.

In realtà a questo tipo di boiserie molto “classica” oggi si affianca una serie tutta nuova di rivestimenti, vere e proprie pareti attrezzate che conferiscono all’ambiente un effetto di continuità e armonia, caratterizzate da materiali e colori tra i più variegati.

architetturaxtutti_05 16 9

Diversi produttori di serramenti e/o parquet hanno deciso di sperimentare in questo campo, con risultati eccellenti attraverso l’utilizzo di uno speciale pannello in legno modulare che consente di creare pareti personalizzabili alternando quadri, moduli di legno luminosi e sonori, diffusori d’aria.

Gravina parquet – Argo

architetturaxtutti listone giordano 16 9

Anche Lualdi con la collezione Layer ha deciso di reinterpretare il concetto di boiserie ideando uno schema libero con porte, librerie e strutture in grado di creare layout sempre diversi.

Boiserie 2014.pdf

 

Boiserie 2014.pdf

Altro esempio interessante è rappresentato dal pannello decorativo Bamboo di Diego Maria Piovesan per LauraMeroni dove una texture unica dal carattere deciso assume un ruolo centrale in ogni spazio in cui verrà inserito.

architetturaxtutti laura meroni bamboo 16 9 02

Garofoli group

architetturaxtutti garofoli 16 9 05

Il nostro consiglio infine è, se scegliete una boiserie dallo stile moderno e con una trama “decisa”come ad esempio Bamboo descritta poco sopra, attenzione a non esagerare con l’arredo circostante, un rivestimento del genere infatti è già un elemento d’arredo che connota fortemente lo spazio e ciò che gli ruota attorno deve essere possibilmente più neutro possibile.

Viceversa se sceglierete una boiserie monocromatica e dal tono neutro questa si integrerà perfettamente con il vostro arredo “assorbendo” anche elementi di rottura come porte, librerie, mobili contenitori e altro ancora.

Boiserie 2014.pdf

Leave A Reply

Your email address will not be published.