fbpx

INTERIOR DESIGN MAGAZINE

PENSA IN ROSA

SHARE
, / 2393 1

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

Vi è mai capitato di storcere il naso quando qualcuno vi descriveva la nuova parete tutta rosa della sua camera da letto? Oppure pensando alle tinte da acquistare per casa, vi siete mai detti “tutto tranne che rosa”? Beh con questo post vogliamo dirvi: mai dire mai!

Questo colore, simbolo dell’amore e della gentilezza, è noto in cromoterapia per le sue proprietà calmanti; il rosa, infatti, rilassa il sistema nervoso e trasmette un senso di protezione e tranquillità; risulta per questo motivo  adatto sia nella zona notte che in quella giorno, ambienti cioè votati al relax e al riposo fisico e mentale.

Ecco alcune nuance e combinazioni che secondo noi possono rappresentare un’alternativa equilibrata e glamour che potrà dare un tocco di colore alla vostra casa senza stravolgerla.

Esistono centinaia di tinte di rosa, dalle più pallide a quelle più decise, quelle che vi proponiamo sono tinte pastello, associate via via a toni ora più forti, ora neutre come il bianco, ecco alcuni esempi.

Etereo…

Un tono opaco e evanescente, ideale per un arredo minimale e dal respiro nord europeo. Perfetto quindi se associato al bianco e ai legni chiari come ad esempio il cedro.

www.architetturaxtutti.com-1

www.architetturaxtutti.com-10

In alternativa eccolo vicino ad un blu che dona risalto alla componente violacea contenuta nel rosa della parete.

www.architetturaxtutti.com-2

Divertente…

Associato a toni accesi come il giallo, il rosa assume tutti i tratti della sua anima “giocosa”, connubio perfetto per luoghi come la camera dei vostri bambini o una sala hobby.

www.architetturaxtutti.com-3

Rame…

Possedete qualche oggetto d’arredo in rame? Sicuramente una tinta rosa a fare da sfondo ne enfatizzerà i toni rossastri facendolo letteralmente risaltare

www.architetturaxtutti.com-7

Copper lights  styling by Heather Nette King, photo by Mike Baker, copyright Fairfax Media

Scandinavo…

Sapevate che il rosa è una tinta molto utilizzata per gli interni e il design nord europeo? Chi avrebbe mai detto che avessero addirittura una tinta chiamata “rosa scandinavo”?!

Si tratta di un colore deciso che contrasta con la neutralità e i legni chiari proposti nella prima immagine, tipici – come già detto – di questo tipo di design.

www.architetturaxtutti.com-4

www.architetturaxtutti.com-8

Vi abbiamo dato alcuni spunti…Ora sta a voi…se volete approfondire l’argomento fate un giro sui siti web delle principali aziende produttrici di tinte da interni per trovare ulteriori spunti…buona ricerca!

http://eu.farrow-ball.com/

http://www.pantone.com/

http://www.benjaminmoore.com

One Comment

Leave A Reply

Your email address will not be published.