INTERIOR DESIGN MAGAZINE

, / 816 0

ARCHITETTURA ANCESTRALE: IL SERPENTINE PAVILION 2017

Londra, 23 Giugno 2017– 8 Ottobre 2017
SHARE

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese

L’edizione 2017 del Serpentine Pavilion di Londra promuove il design di Francis Kéré, architetto originario del Burkina Faso con base a Berlino.

” In Burkina Faso, l’albero è un luogo dove le persone si riuniscono, dove le attività quotidiane si svolgono sotto l’ombra dei suoi rami.”

Nel progettare il nuovo padiglione temporaneo, Kéré attinge agli elementi ancestrali della sua terra d’origine: un imponente albero moderno, realizzato in legno e acciaio, volto a proteggere i suoi inquilini dalle intemperie, creando al contempo un punto di aggregazione per la comunità.

” Il progetto proposto per il Serpentine Pavilion 2017 è concepito come un microcosmo, una struttura comunitaria all’interno di Kensington Gardens che fonde i riferimenti culturali del mio paese d’origine, il Burkina Faso, con tecniche di costruzione sperimentali. Essere cresciuto in un remoto villaggio del deserto ha contribuito a infondere una forte consapevolezza nelle scelte sociali, sostenibili e culturali del progetto”

 

serpentine pavilion

Francis Kéré initial drawings for the Serpentine Pavilion

La pelle esterna, ondulata e accogliente, è composta da blocchi in legno triangolari di colore blu intenso, proteggendo gli ospiti dal sole e dal vento.

Luogo: Kensington Gardens, London, UK
Architetto: Kéré Architecture, Diébédo Francis Kéré
Consulente tecnico: David Glover
Ingegneria, progettazione tecnica e illuminazione: AECOM
Area edificio: 330 mq

 

Biography
serpentine pavilionFrancis Kéré nasce nel villaggio di Gando, Burkina Faso – ovest Africa. Il padre di Kéré permette al figlio di avere accesso al sistema educativo, nonostante sia considerato una “perdita di tempo” dagli altri membri del villaggio. Durante la sua formazione, Kéré ottiene una scolarship per frequentare le scuole in Germania, precisamente a Berlino, sede oggi del suo studio architettonico. Durante gli studi in Germania, Francis fonda la Kéré Foundation, per sostenere la costruzione di una scuola nel suo villaggio natale e vincendo nel 2001 il prestigioso premio Aga Khan Award.

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.